Home

Decennale Scout Presicce 1 (D. D'Alessandris)

INTRODUZIONE SANTA MESSA DECENNALE SCOUT 14/10/2018

Dario D'Alessandris



Correva l'anno 2005 quando un gruppo di persone, all'epoca giovani :-), fu invitata da don Gerardo ad un incontro alquanto insolito, nella "cantina" della canonica, per farci conoscere il mondo scout. I due capi di Corsano, Biagio e Antonella, ci trasmisero con enfasi la bellezza dello scoutismo ma ci fecero anche intendere, più o meno esplicitamente, l'impegno che questa scelta richiedeva. Fu così che per quelli di noi che accettarono questa scommessa iniziò una nuova avventura. Partimmo in 4÷5 e fummo inseriti nel gruppo scout di Corsano per vivere l'esperienza a contatto con i ragazzi. Il primo approccio fu un po' imbarazzante perché molte delle cose che facevamo ci sembravano strane e poco adatte a delle persone adulte. Come diceva qualcuno però "non si smette di giocare perché si invecchia ma si invecchia perché si smette di giocare". Ecco, proprio il gioco è uno degli strumenti dello scoutismo, forse il più importante, ma non il gioco fine a se stesso bensì il gioco inteso come mezzo educativo. Andando avanti ci sentimmo sempre più coinvolti e iniziammo a portare con noi anche i ragazzi di Presicce. Dopo 3 anni di cammino insieme al Corsano il 14 ottobre del 2008, nacque il gruppo scout Presicce 1 del quale oggi celebriamo il decennale, e lo facciamo qui davanti all'altare come dieci anni fa ringraziando il Signore per quanto di buono siamo riusciti a fare. È stato un cammino che ha coinvolto centinaia di ragazzi e decine di educatori e che ha dato la possibilità ad ognuno di loro essere una persona migliore. Abbiamo inseguito un sogno in cui continuiamo a credere ed é il sogno che oltre 100 anni fa ebbe Baden Powell fondatore degli scout ovvero: "Lasciare il mondo un po' migliore di come lo abbiamo trovato". Don Pierluigi, Pamela, Rocco, Antonio, Annamaria, Cinzia, Luigi, Paolo, Mirella, Vito, Mariantonietta, Luigi, Tonia, Vito, Sara, Dario, questi sono i nomi delle persone che, malgrado i propri limiti, oggi si mettono in gioco per formare i ragazzi di cui la nostra società pensiamo abbia più bisogno cioè, buoni cittadini e buoni cristiani. È una responsabilità grande ma con l'ascolto della Parola del Maestro e l'impegno di una formazione costante siamo fiduciosi di poterci riuscire. In conclusione ringraziamo tutti coloro che in questi anni hanno contribuito alla formazione e allo sviluppo del gruppo scout di Presicce 1 a partire da Don Gerardo, Don Francesco, Don Pierluigi la famiglia scout di Corsano e tutti i capi che ci hanno preceduto e che verranno, ma soprattutto un grazie va ai ragazzi e alle loro famiglie che ci hanno dato fiducia e ci auguriamo continuino a condividere con noi questo bellissimo sogno. Buona strada a tutti.

 
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi356
mod_vvisit_counterIeri385
mod_vvisit_counterQuesta settimana2664
mod_vvisit_counterLa settimana scorsa2864
mod_vvisit_counterQuesto mese6712
mod_vvisit_counterIl mese scorso8797
mod_vvisit_counterTutti i giorni2595096

Online: 6
Il tuo IP è: 3.235.41.241
,
Oggi è: Apr 17, 2021