Home

2018_01_20 Venne tra i suoi. Ma i suoi non l'hanno accolto (don P. Nicolardi)

«VENNE TRA I SUOI.

MA I SUOI NON L'HANNO ACCOLTO»[1]

don Pierluigi Nicolardi


 

 

Il Vangelo di Marco inizia con una forte affermazione identità: «Inizio del vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio». Questa verità, poi, viene taciuta lungo tutto il corso del racconto; anzi, non di rado in bocca ai vari personaggi che entrano in scena nel vangelo si ascoltano parole di questo genere: «Chi è costui?». Secondo gli esegeti, questo sottacere l’identità di Gesù sarebbe una sorta di espediente letterario dell’evangelista Marco, il cosiddetto segreto messianico. Perché? Perché ciascuno di noi, nella visione di Marco, è chiamato a compiere un cammino dietro Gesù per scoprire che quella affermazione iniziale è autentica; e non la si può validare solo in maniera dogmatica, accettandola così, per fede. No, è necessario mettersi in cammino, diventare suo discepoli per scoprirlo. Non a caso, a metà del vangelo di Marco proprio uno dei discepoli, Pietro, riaffermerà nuovamente l’identità di Gesù: «Tu sei il Cristo» (Mc 8,29). Poi di nuovo il silenzio – salvo dalla bocca di qualche indemoniato al quale Gesù imporrà il silenzio – fino all’ultimo atto del dramma, quando sotto la croce, nel più alto atto epifanico, il centurione dirà: «Veramente quest’uomo era figlio di Dio» (Mc 15, 39).

Anche nel breve passaggio del vangelo che abbiamo ascoltato stamattina c’è velata la domanda: «Chi è costui?»; e a porsela non sono estranei, bensì «i suoi». Sì, perché l’incomprensione, talvolta, non si cela fuori dalla nostra porta, ma nella nostra stessa casa. Anche noi che siamo “dentro” con Gesù, anche noi che siamo “dietro” Gesù non possiamo esimerci dal sentirci sempre in cammino, sempre discepoli, per rinnovare di giorno in giorno l’adesione di fede che fu del centurione: «Veramente quest’uomo era Figlio di Dio». E per arrivare a quest’adesione, autentica e sincera, il cammino lo dobbiamo compiere, e compiere tutto, fino in fondo. Anzi, come ebbe a dire don Tonino, «non fino in fondo, ma fino in cima», sulla croce e oltre la croce.

Il vangelo dice che «i suoi» andarono a riprenderlo perché – dicevano – «è fuori di sé» (cf. Mc 3,21). Talvolta proprio noi, che siamo «i suoi», abbiamo la presunzione di sapere chi è, e non riusciamo più a stupirci di quanto può compiere; allora andiamo a riprendercelo, lo riportiamo nei nostri recinti, nei nostri confini, nei nostri schemi. No! Torniamo a fare i discepoli… rimettiamoci in cammino, non pretendiamo di comprendere tutto prima del tempo: attendiamo che arrivi il Golgota, solo lì, forse, potremmo dire di conoscerlo davvero.

Se oggi siete riunite qui, così numerose, è perché si avvicina un momento importante per la vita della vostra Congregazione: il Capitolo Generale. Il Vangelo di questa mattina, in modo provvidenziale, vi chiede di mettervi in cammino, senza presunzione, senza pregiudizi e con grande umiltà e responsabilità; sarete chiamate a fare scelte importanti per il futuro di questa famiglia religiosa, ma queste si possono fare solo se riuscirete a guardare lontano, oltre i limiti. Per scorgere l’orizzonte è necessario salire in cima, sul Golgota, col Figlio di Dio: solo da lassù si vide la gloria della risurrezione. E voi di questo ne siete maestre: «Riposo nella croce, come una bambina nella culla» (Beata Maria Maddalena Starace, fondatrice della Congregazione).



[1] Omelia in occasione dell’inizio dei lavori del Capitolo Generale delle Suore Compassioniste Serve di Maria. Roma, 20 gennaio 2018. Casa Generalizia.

Ultimo aggiornamento (Sabato 20 Gennaio 2018 09:02)

 
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi375
mod_vvisit_counterIeri385
mod_vvisit_counterQuesta settimana2683
mod_vvisit_counterLa settimana scorsa2864
mod_vvisit_counterQuesto mese6731
mod_vvisit_counterIl mese scorso8797
mod_vvisit_counterTutti i giorni2595115

Online: 6
Il tuo IP è: 3.235.41.241
,
Oggi è: Apr 17, 2021