Home IL PARROCO Editoriali 2014 Editoriale Aprile 2014

Editoriale Aprile 2014

PREZIOSO RICORDO DELL’ARCIPRETE BISANTI

di don Francesco Cazzato

Nell’articolo “Orgoglioso ricordo” del settembre scorso, in cui ho elencato alcuni preti presiccesi vissuti nel Novecento e che hanno svolto la missione sacerdotale fuori dal nostro territorio, mi riservavo altre occasioni per scrivere dei sacerdoti che hanno operato nella nostra parrocchia. L’argomento è stato apprezzato e molti mi hanno invitato a proseguire.

Un gradito dono alla nostra chiesa parrocchiale da parte dell’avvocato Guido e della sorella Assuntina Bisanti è l’occasione per accrescere le nostre conoscenze del loro pro-zio don Giuseppe Bisanti, dal 1888 al 1922 parroco di Presicce.

Nato il 14.XI.1846, dopo aver studiato nel Seminario di Ugento, divenne sacerdote nel 1872. A differenza del fratello don Salvatore, 5 anni maggiore, che inizialmente da porzionario della chiesa recettizia di Barbarano fece da segretario al Vicario Capitolare di Ugento, quindi economo - curato  di Specchia e poi divenne arciprete della Cattedrale, don Giuseppe restò sempre nel suo paese e, alla morte di don Andrea Giannelli, nel 1888 divenne arciprete di Presicce dimorando nella sua casa natale, ora distrutta e il luogo inglobato nel palazzo Villani, di fronte all’ingresso della “chiesa dei morti”, fino al 19 gennaio 1922, giorno della sua morte.

Non è immaginabile riassumere nel presente articolo i 34 anni di parrocato di don Giuseppe. Veleni e maldicenze, lettere anonime e  affarismi d’ogni sorta caratterizzavano l’arco di tempo che concludeva il secolo dell’Unità d’Italia e apriva il secolo delle guerre mondiali. Se a Presicce il numero degli analfabeti era alto (come negli altri paesi del Capo di Leuca) e contemporaneamente era grande la piaga delle lettere anonime (ancora nei vecchi confessionali è appeso il cartello che la pone tra i “peccati riservati”) vuol dire che tale marciume era nella classe colta; alcuni di questi libelli venivano dati alle stampe per favorire una maggiore diffusione (es. “Mastro Imbroglia”, Presicce dicembre 1900, a firma di “Ago Spezzato”).

Il bene compiuto nei 34 anni di arcipretura è noto solo a Dio, noi possiamo, a distanza di un secolo, fare solo un lacunoso elenco.

Don Giuseppe, fondando nel 1902 l’Apostolato della Preghiera e localizzando nella cappella del palazzo ducale il culto al Sacro Cuore di Gesù, è stato il primo sacerdote a introdurre nella diocesi di Ugento questo tipo di devozione.

È impressionante il numero di giovani presiccesi che sotto la sua direzione hanno scelto di diventare preti: don Ludovico Villani nel 1894, don Salvatore Fersini, don Agostino Mele e don Salvatore Stasi nel 1902, don Emilio Villani nel 1903, don Tommaso Cazzato e don Vito Pirti nel 1904, don Francesco Cazzato e don Carmelo Giannelli nel 1908, don Vito Tonti, don Attilio Presicce e p. Francesco Lia nel 1900. Nel novembre del 1911 don Giuseppe assistette alla costruzione della ferrovia e al passaggio del primo treno da Presicce e nel 1913 firmò i contratti per la pavimentazione in marmo della chiesa matrice avvenuta nel 1914. La sua sensibilità pastorale brillò ancor più durante la grande guerra del 1915-18 stando vicino alle famiglie dei soldati che erano al fronte, tanto che nel giugno del 1919 gli fu conferita la “Medaglia di bronzo ai benemeriti degli Uffici per notizie alle famiglie dei militari col nastro decorato di 2 stellette”.

Nel ricevere in dono dai due pronipoti l’antica e nutrita libreria di don Giuseppe vogliamo pubblicamente esprimere il nostro grazie perché hanno affidato alla nostra parrocchia il giusto onore di conservare tale prezioso ricordo, perché ai posteri venga offerta una tangibile testimonianza della vasta cultura che nutriva il clero presiccese.

 
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi19
mod_vvisit_counterIeri226
mod_vvisit_counterQuesta settimana245
mod_vvisit_counterLa settimana scorsa1724
mod_vvisit_counterQuesto mese4442
mod_vvisit_counterIl mese scorso8851
mod_vvisit_counterTutti i giorni2654181

Online: 6
Il tuo IP è: 3.236.51.151
,
Oggi è: Ott 18, 2021