Home

Chiesa del Carmine

Convento di San Giovanni Battista e Chiesa del Carmine
Il Monastero dei Carmelitani sorse nel 1585 grazie al lascito del cittadino Martino Alfarano che istituì nel 1559 suoi eredi testamentari i Carmelitani di Lecce.
Dopo essere stato soppresso nel 1652, rinacque grazie all'opera di alcuni benefattori ma, dopo un periodo di splendore, fu incamerato dallo Stato nel primo decennio dell'800.
Nel 1883 si procedette alla ristrutturazione ad opera dell'architetto Carlo Luigi Arditi, il quale trovò modo di allocarvi, oltre al Municipio, la Pretura, l'Ufficio Postale, la Scuola e le Carceri. Dopo Una successiva ristrutturazione negli anni 1930-35, è stato risanato per essere destinato a sede Municipale. Oggi il Convento ospita il comando di PM., la Biblioteca Comunale e l'Associazione Anziani San Giuseppe.
L'attuale Chiesa dei Carmine, suscita particolare interesse nel visitatore.
L'Altare Maggiore, in stile tardo barocco, scolpito in pietra leccese con colonne tortili ricche di intagli, trafori, bassorilievi.
Di pregevole valore è il coro, realizzato dal mastro Pirti.
Si possono ancora ammirare tre dipinti del Lillo e la statua di S. Giovanni Battista.
Il campanile, ricostruito nel 1951, ha sostituito la vecchia torre campanaria, abbattuta da un fulmine.

Convento di San Giovanni Battista e Chiesa del Carmine

Chiesa Madonna del CarmineIl Monastero dei Carmelitani sorse nel 1585 grazie al lascito del cittadino Martino Alfarano che istituì nel 1559 suoi eredi testamentari i Carmelitani di Lecce.

Dopo essere stato soppresso nel 1652, rinacque grazie all'opera di alcuni benefattori ma, dopo un periodo di splendore, fu incamerato dallo Stato nel primo decennio dell'800.

Nel 1883 si procedette alla ristrutturazione ad opera dell'architetto Carlo Luigi Arditi, il quale trovò modo di allocarvi, oltre al Municipio, la Pretura, l'Ufficio Postale, la Scuola e le Carceri. Dopo Una successiva ristrutturazione negli anni 1930-35, è stato risanato per essere destinato a sede Municipale. Oggi il Convento ospita il comando di PM., la Biblioteca Comunale e l'Associazione Anziani San Giuseppe.

L'attuale Chiesa dei Carmine, suscita particolare interesse nel visitatore.

L'Altare Maggiore, in stile tardo barocco, scolpito in pietra leccese con colonne tortili ricche di intagli, trafori, bassorilievi.

Di pregevole valore è il coro, realizzato dal mastro Pirti.

Si possono ancora ammirare tre dipinti del Lillo e la statua di S. Giovanni Battista.

Il campanile, ricostruito nel 1951, ha sostituito la vecchia torre campanaria, abbattuta da un fulmine.

Vedi archivio fotografico

Ultimo aggiornamento (Lunedì 30 Gennaio 2017 22:45)

 
Contatore Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi12
mod_vvisit_counterIeri105
mod_vvisit_counterQuesta settimana117
mod_vvisit_counterLa settimana scorsa934
mod_vvisit_counterQuesto mese13792
mod_vvisit_counterIl mese scorso52085
mod_vvisit_counterTutti i giorni1801459

Online: 5
Il tuo IP è: 54.87.61.215
,
Oggi è: Mag 20, 2019